Bonus Pubblicità

//Bonus Pubblicità

Bonus Pubblicità

Bonus Pubblicità

E’ prevista a breve la pubblicazione del Decreto attuativo del Credito d’imposta pubblicità.

In attesa del decreto, il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha  pubblicato il comunicato aggiornato contenente le informazioni fondamentali circa i soggetti beneficiari, la misura del beneficio, gli investimenti ammissibili, i limiti e condizioni di ammissibilità, la domanda di ammissione all’agevolazione e i conseguenti controlli, consentendo a tutti gli interessati di assumere le conseguenti decisioni di investimento.

Sono ammissibili al credito d’imposta gli investimenti riferiti all’acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali su giornali quotidiani e periodici, nazionali e locali, ovvero nell’ambito della programmazione di emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali, il cui valore superi almeno dell’1 per cento gli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell’anno precedente.

In sede di prima attuazione, il beneficio è applicabile anche agli investimenti effettuati dal 24 giugno al 31 dicembre 2017 sempre con la stessa soglia incrementale riferita all’anno precedente.

ATTENZIONE: l’estensione al secondo semestre del 2017 riguarda tuttavia i soli investimenti effettuati sulla stampa, ed in questo caso sono ammessi anche gli investimenti effettuati sui giornali on-line.

Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, elevato al 90% nel caso di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.

Non esitate a contattarci per cogliere questa opportunità.

 

2018-04-24T14:49:27+00:00

Leave A Comment