HORIZON 2020 | FONDI EUROPEI2017-08-02T23:51:49+00:00

HORIZON 2020

€ 79 miliardi per il periodo 2014-20
Università, enti di ricerca, imprese e piccole medie imprese, enti locali, regioni, organizzazioni e associazioni no profit.
E’ il nuovo programma europeo per la ricerca e l’innovazione, pensato come strumento per favorire la crescita economica e la creazione di opportunità di lavoro.
Finanzia progetti di ricerca e innovazione per rafforzare e garantire la competitività Europea, in particolare nei settori dell’ICT, delle biotecnologie, dell’energia, dell’ambiente e dei trasporti sostenibili. E’ pensato per portare l’industria nella ricerca e nella catena dell’innovazione attraverso le diverse componenti, ed incoraggia la partecipazione delle piccole e medie imprese (PMI), in tutte le componenti del programma.
E’ il nuovo programma europeo per la ricerca e l’innovazione, pensato come strumento per favorire la crescita economica e la creazione di opportunità di lavoro.
Finanzia progetti di ricerca e innovazione per rafforzare e garantire la competitività Europea, in particolare nei settori dell’ICT, delle biotecnologie, dell’energia, dell’ambiente e dei trasporti sostenibili. E’ pensato per portare l’industria nella ricerca e nella catena dell’innovazione attraverso le diverse componenti, ed incoraggia la partecipazione delle piccole e medie imprese (PMI), in tutte le componenti del programma.

SFIDE SOCIALI

L’approccio introdotto nel programma Horizon 2020 riflette le priorità politiche della strategia “Europa 2020”, ed affronta le grandi sfide che riguardano i cittadini europei e non solo. Tale approccio incentrato sulle sfide riunisce risorse e conoscenze provenienti da una molteplicità di settori, tecnologie e discipline, incluse le scienze sociali e umanistiche.

Le sfide sociali individuate sono:

  • Salute, cambiamento demografico e benessere
  • Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima nonché bioeconomia
  • Energia sicura, pulita ed efficiente
  • Trasporti intelligenti, verdi e integrati
  • Azione per il clima, efficienza delle risorse e materie prime
  • Europa in un mondo che cambia – società inclusive ed innovative
  • Società sicure – Protezione della libertà e della sicurezza dell’Europa e dei suoi cittadini

La linea copre le attività che spaziano dalla ricerca alla commercializzazione, incentrandosi su quelle maggiormente connesse all’innovazione, quali progetti pilota, dimostrazioni, progettazione, introduzione nel mercato delle innovazioni e loro diffusione commerciale.

LEADERSHIP INDUSTRIALE

Leadership in enabling and industrial technologies (LEITs)

Fornisce supporto allo sviluppo di tecnologie che rafforzano l’innovazione e abbiano una forte dimensione industriale.

E’ incentrato principalmente su:

  • Ricerca e innovazione per rafforzare le capacità industriali Europee e le opportunità di business, incluse le PMI
  • Partnership pubblico-private
  • Key enabling technologies
  • Cogliere le opportunità dell’ICT

Settori chiave per lo sviluppo delle competenze industriali e la competitività sono:

  • ICT
  • Nanotecnologie, materiali avanzati, biotecnologie, fabbricazione e trasformazione avanzate (Micro e nano-electronics, fotonica, …)
  • Tecnologia spaziale

Accesso agli strumenti finanziari di rischio

Ha quale obiettivo il superamento della scarsa disponibilità di crediti e fondi per le imprese ed i progetti innovativi rivolti alla ricerca e sviluppo.

Prevede due meccanismi specifici: Equity Facility e Debt Facility.

  • Mirano a sostenere il raggiungimento degli obiettivi di ricerca e innovazione – R&I, migliorando il livello di innovazione e favorendo la crescita sostenibile
  • Sono gestiti su mandato o in collaborazione con la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ed il Fondo Europeo per gli Investimenti e/o altri intermediari nazionali
  • Tali strumenti operano congiuntamente agli strumenti finanziari previsti dal COSME

Innovazione nelle PMI

  • Supporto alle PMI con potenziale di crescita
  • Promuovere ogni forma di innovazione nelle PMI
  • Utilizzo di un nuovo strumento dedicato → SME instrument

Excellent Science

E’ incentrato sul rafforzamento e ampliamento dell’eccellenza della scienza per rendere il sistema europeo di ricerca e innovazione più competitivo e su scala globale. Gli ambiti di intervento sono:

  • European Research Council (ERC)
  • Future and emerging technologies, a supporto ad ampi progetti di ricerca radicalmente nuovi e ambiziosi che mettano insieme diverse discipline
  • Marie Skłodowska-Curie Actions, supporta la formazione nell’ambito della ricerca di eccellenza e il miglioramento delle opportunità di carriera e di scambio di conoscenze attraverso la mobilità dei ricercatori

  • Infrastrutture della ricerca (comprese le e-infrastructures), a sostegno dello sviluppo delle infrastrutture della ricerca, il miglioramento delle potenzialità innovative e del capitale umano.