IMPRESE:110 MILIONI PER LA LINEA INNOVAZIONE

LA REGIONE LOMBARDIA HA ISTITUITO LA “LINEA INNOVAZIONE” AL FINE DI SOSTENERE LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DELL’INNOVAZIONE ATTRAVERSO LA SPERIMENTAZIONE E L’ADOZIONE DI SOLUZIONI INNOVATIVE NEI PRODOTTI E NEI PROCESSI.

La linea sarà attivata attraverso l’approvazione di un bando di prossima pubblicazione che sarà suddiviso in due misure:

  • sottomisura Prodotto: finanzia l’industrializzazione dei risultati di un progetto di R&S consistente in un miglioramento di un prodotto esistente o nella creazione di uno nuovo;
  • sottomisura Processo: finanzia i progetti finalizzati all’introduzione di un metodo di produzione nuovo o sensibilmente migliorato.

Il bando prevede:

Finanziamento a medio-lungo termine:

Importo: tra un minimo di € 300.000 e un massimo di € 7.000.000;

Copertura: fino al 100% delle spese sostenute per la realizzazione del Progetto;

Tasso di interesse: pari alla media ponderata dei tassi applicati alle risorse finanziarie messe a disposizione da Finlombarda e dagli intermediari convenzionati;

Durata: compresa tra un minimo di 3 anni e un massimo di 7 anni incluso l’eventuale preammortamento;

Contributo in conto interessi: fino a un massimo di 250 punti base e non oltre l’eventuale abbattimento totale del tasso.

“Regione Lombardia crede nei progetti industriali di ricerca e sviluppo e ha deciso di sostenerli con forza, in modo concreto e deciso. ‘Linea innovazione’ sarà finanziata con 110 milioni di euro a beneficio della sperimentazione e dell’adozione di soluzioni innovative delle aziende”. Lo ha dichiarato l’assessore all’Università, Ricerca e Open Innovation della Regione Lombardia Luca Del Gobbo, commentando il provvedimento da lui proposto e approvato dalla Giunta regionale nei giorni scorsi.

Fonte: Regione Lombardia

2017-08-02T23:52:39+00:00

Leave A Comment