Incentivi Macchinari Innovativi

Incentivi Macchinari Innovativi

Macchinari Innovativi: a quali incentivi possono accedere? 

Le aziende che acquistano macchinari innovativi hanno la possibilità di ottenere contributi ed incentivi a sostegno dell’investimento realizzato. Nuova Sabatini 4.0, Iper ammortamento, Contributo ISI INAIL sono solo alcuni dei contributi cui le imprese possono accedere.

Vediamo i requisiti richiesti e le modalità per accedere ai diversi incentivi

 

IPER AMMORTAMENTO

La misura, confermata con la Legge di Bilancio 2019, consiste nella supervalutazione degli investimenti in beni materiali nuovi, dispositivi e tecnologie abilitanti funzionali alla trasformazione tecnologica 4.0.

La legge di Bilancio 2019 ha previsto tre aliquote differenziate in relazione all’entità dell’investimento. Per gli investimenti effettuati a partire dal 1° gennaio 2019, l’iper ammortamento è pari a:

  • 270% per gli investimenti fino a 2,5 milioni di euro;
  • 200% per gli investimenti oltre i 2,5 milioni di euro e fino a 10 milioni di euro;
  • 150% per gli investimenti oltre i 10 milioni di euro e fino a 20 milioni di euro.

Sono ammissibili investimenti in beni relativi ad Industria 4.0 (beni strumentali, sistemi, dispositivi). Sono inoltre ammissibili con superammortamento al 140% anche i canoni per l’accesso ai beni immateriali mediante soluzioni cloud computing.

 

NUOVA SABATINI 4.0

Si tratta dell’agevolazione messa a disposizione dal MISE con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese.

Consiste nell’abbattimento del 2,75% per beni strumentali o del 3,575% per investimenti 4.0 degli interessi sul finanziamento per l’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo, nonché hardware, software e tecnologie digitali.

 

CONTRIBUTO ISI INAIL

Consiste in un contributo pari al 65% delle spese ammissibili fino ad un massimo di 130.000 € per progetti di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori. Sono previsti 5 assi di intervento e per l’anno 2018 sono stati messi a disposizione oltre 369 milioni di €, contro i 249 milioni del 2017.

> Scopri di più sul bando ISI INAIL qui

 

Talvolta, tali incentivi sono cumulabili tra loro generando un beneficio significativo.

Inail e iper ammortamento sono cumulabili tra loro. L’iper ammortamento è inoltre cumulabile  con la Sabatini 4.0. L’INAIL non è invece cumulabile con la Sabatini.

 

CASE STUDY: Acquisto di un macchinario del costo di 200.000 €

CASO A : CUMULABILITA’ SABATINI 4.0 e IPER AMMORTAMENTO

Sabatini 4.0 (10%) = 20.000 €

Iper ammortamento (41%)=81.600 €

Totale contributo = 101.600 €

 

CASO B: CUMULABILITA’ CONTRIBUTO INAIL e IPER AMMORTAMENTO

Contributo inail (65%) = 130.000 €

Iper ammortamento (41%) = 81.600 €

Totale contributo = 211.600 €

Contributo massimo= 200.000 €

 

Vendor, società specializzata in efficienza per l’impresa, potrà assistere la tua impresa nell’ottenimento dei contributi previsti dalla normativa

Contattaci ora per sapere a quali incentivi può accedere la tua impresa

Tel. 0376 1961289

2019-02-26T15:29:43+00:00