Tax Credit Alberghi

Tax Credit Alberghi

Tax Credit Alberghi

Incentivi per interventi di ristrutturazione edilizia, efficienza energetica e acquisto di mobili 

Tax Credit Alberghi è la misura che consente a strutture alberghiere, agrituristiche e stabilimenti termali di beneficiare di un credito d’imposta nella misura del 65% per un massimo di 200.000 €.

L’agevolazione fiscale sostiene l’ammodernamento e l’adeguamento in materia di efficienza energetica e riqualificazione antisismica.

Sono infatti ammissibili i costi sostenuti nel 2018 relativi a

 

  • Interventi di ristrutturazione edilizia

– costruzione servizi igienici e ampliamento di quelli esistenti;

– demolizione e ricostruzione di immobili;

– ripristino di edifici e parti di essi;

– modifica prospetti edificio;

– realizzazione balconi e logge;

– recupero locali sottotetto e trasformazione di balconi in veranda;

– sostituzione serramenti interni ed esterni;

– installazione di nuova pavimentazione o sostituzione preesistente

– installazione o sostituzione di impianti di comunicazione e allarme.

 

  • Interventi di abbattimento delle barriere architettoniche 

– sostituzione di finiture;

– interventi di natura edilizia più rilevante, quali rifacimento scale ed ascensori, inserimento di rampe,…;

– realizzazione ex novo impianti sanitari;

– sostituzione serramenti interni volti all’eliminazione di barriere architettoniche;

– installazione di sistemi domotica;

– sistemi e tecnologie volti alla facilitazione della comunicazione ai fini dell’accessibilità.

 

  • Interventi di efficientamento energetico

– installazione di impianti fotovoltaici per produzione di energia elettrica;

– installazione di schermature solari esterne mobili per riduzione dei consumi per condizionamento estivo;

– coibentazione degli immobili;

– installazione di pannelli solari termici;

– realizzazione di impianti termici, elettrici e idraulici.

 

  • Interventi inerenti l’adozione delle barriere antisismiche 

– valutazione della classe di rischio;

– progettazione degli interventi;

– interventi di tipo locale;

– interventi di miglioramento del rischio sismico.

 

  • Costi per l’acquisto di mobili e componenti d’arredo 

– acquisto, rifacimento o sostituzione di cucine o attrezzature professionali;

– acquisto mobili o complementi d’arredo da interno e esterno.

 

Per accedere all’agevolazione le spese devono essere sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018. La domanda di contributo potrà essere compilata dal 10 al 14 Gennaio 2019.

 

Vendor, società specializzata in efficienza per l’impresa – finanziaria, energetica e digitale, supporta le imprese nell’ottenimento di bandi e contributi nazionali, regionali e camerali.

Se vuoi saperne di più su come ottenere il tax credit per le strutture turistiche contattaci!

Tel. 0376 1961289

2018-11-16T14:39:13+00:00

Leave A Comment