Veneto contributi per le PMI femminili

/, finanza agevolata, regione veneto/Veneto contributi per le PMI femminili

Veneto contributi per le PMI femminili

Regione Veneto

Contributi per le PMI femminili 

La Regione Veneto ha stanziato 1.500.000 € per sostenere le PMI a prevalente partecipazione femminile.

Il contributo, pari al 30% della spesa ammissibile, finanzia l’avvio, l’insediamento e lo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali e progetti di rinnovo e ampliamento dell’attività esistente.

Possono effettuare la richieste le PMI dei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi con i seguenti requisiti:

  1. imprese individuali di cui sono titolari donne residenti in Veneto da almeno due anni;
  2. società anche di tipo cooperativo i cui soci ed organi di amministrazione sono costituiti per almeno due terzi da donne residenti in Veneto da almeno due anni e nelle quali il capitale sociale è per almeno il 51% di proprietà di donne.

Sono ammissibili le spese relative all’acquisto di:

  • macchinari, impianti produttivi, hardware ed attrezzature nuovi di fabbrica;
  • arredi nuovi di fabbrica;
  • negozi mobili;
  • mezzi di trasporto ad uso interno o esterno ad esclusivo uso aziendale, con l’esclusione delle autovetture;
  • impianti tecnici di servizio agli impianti produttivi e
  • programmi informatici.

Specifichiamo che le spese devono essere sostenute e pagate a partire dal 1 gennaio 2019 ed entro il 9 dicembre 2019.

Il progetto ammesso all’agevolazione deve essere concluso ed operativo entro il 9.12.2019.

Le domande possono essere presentate dal 10 al 18 Aprile 2019. I contributi sono concessi sulla base di procedura valutativa a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Per maggiori informazioni e per la presentazione della domanda contattaci

Tel. 0376 1961289

 

Immagine: Fonte: www.freepik.com Designed by rawpixel.com / Freepik

 

2019-03-19T15:45:09+00:00