Veneto incentivi per l’efficienza energetica

/, finanza agevolata/Veneto incentivi per l’efficienza energetica

Veneto incentivi per l’efficienza energetica

Veneto incentivi per l’efficienza energetica : Anticipazione 

Il programma POR FESR 2014 – 2020 Azione 4.2.1 (POR energia Veneto) prevede la pubblicazione di un’interessante opportunità volta ad incentivare interventi di efficienza energetica nelle PMI del Veneto.

E prevista per gennaio 2020 la pubblicazione del “Bando per l’erogazione di contributi finalizzati all’efficientamento energetico delle piccole imprese”, un’ interessante misura che dovrebbe prevedere un contributo a fondo perduto fino al 30% della spesa per un importo massimo di 150.000 €.*

L’incentivo mira a sostenere interventi di efficientamento energetico e riduzione delle emissioni di gas climalteranti, legati all’acquisto di impianti produttivi ad alta efficienza, interventi di efficientamento energetico degli edifici all’interno delle PMI del Veneto, tra cui impianti fotovoltaici e di cogenerazione.

 

Quali aziende possono richiedere l’incentivo?

Secondo quanto previsto anche dalle precedenti edizioni del bando, possono accedere al POR energia Veneto le Micro, piccole e medie imprese (PMI) con unità operativa in Veneto.

 

Quali interventi finanzia il POR Veneto Energia?

Il bando POR Veneto Energia finanzia interventi di efficienza energetica. Si presume che, come previsto anche nel precedente bando, tramite gli investimenti finanziati le imprese debbano realizzare investimenti in grado di generare un risparmio maggiore uguale al 9% del fabbisogno annuo di energia ante intervento

A titolo di esempio interventi ammessi nell’edizione 2017 sono:

  • Installazione di impianti produttivi ad alta efficienza, di sistemi e componenti (quali ad esempio sostituzione di motori elettrici, installazione di inverter, rifasamento, sostituzione di gruppi di continuità, sistemi di controllo) in grado di contenere i consumi energetici nei processi produttivi, nonché utilizzo di energia recuperata dai cicli produttivi;
  • Installazione di impianti di produzione di energia (impianti fotovoltaici)
  • installazione di impianti di cogenerazione per uso industriale
  • interventi diretti all’efficientamento energetico negli edifici  (es.rivestimenti, pavimentazioni, infissi, isolanti, materiali per l’eco-edilizia, coibentazioni compatibili con i processi produttivi);
  • Installazione di macchinari altamente efficienti
  • Installazione di sistemi di monitoraggio dei consumi energetici solo se abbinati ad interventi definiti di tipo “hard”  (quali ad esempio la riconfigurazione/sostituzione di macchinari, l’inserimento di nuovi filtri/motori e simili).

 

In cosa consiste l’agevolazione?

L’agevolazione sarà corrisposta sotto forma di contributo a fondo perduto pari al 30% della spesa ammissibile per un importo massimo di 150.000 €.

Scarica l’infografica del bando

Vendor, società specializzata in efficienza per l’impresa: finanziaria, energetica e operativa 4.0, supporta le imprese nell’ottenimento degli incentivi previsti dalla normativa.

Se hai in programma di realizzare interventi di efficienza energetica contattaci!

 

Scopri cosa è il POR Veneto direttamente dal sito della Regione Veneto

 

*Dati riferiti all’edizione 2017

Immagini: Tecnologia foto creata da chevanon – it.freepik.com

2019-11-25T15:05:16+00:00