CREDITO D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

Le aziende incontrano numerose difficoltà nell’affrontare il Credito d’imposta per investimento in beni strumentali  (ex iper ammortamento) soprattutto per quanto riguarda gli aspetti tecnici e per rispettare i requisiti richiesti dalla normativa.

Investimenti elevati spesso non richiesti o, al contrario, mancanza di zelo sono alcune delle situazioni in cui si trovano le imprese.

Per affrontare questa tipologia di incentivo e rispettare i requisiti richiesti dalla normativa, è necessario mettere in campo competenze tecniche altamente specialistiche. 

Per questo motivo, nello sviluppo della pratica sarai affiancato da un team di ingegneri altamente specializzati e costantemente formati.

Inoltre, i tecnici dell’area Efficienza Finanziaria ti supporteranno nella soluzione degli aspetti finanziari legati all’ottenimento del beneficio.

L’INCENTIVO?

Si tratta di un credito d’imposta concesso a tutte le imprese indipendentemente dalla natura giuridica, dalla dimensione e dal settore produttivo che acquistano anche mediante leasing e locazione finanziaria/leasing beni strumentali materiali e immateriali strumentali nuovi..

Sono ammissibili gli Investimenti volti all’acquisizione, anche mediante locazione finanziaria / leasing, di:

Beni materiali strumentali nuovi (salvo alcune esclusioni)

  • sia ad alto contenuto tecnologico atti a favorire i processi di trasformazione tecnologica in chiave “Industria 4.0” 
  • sia non in ambito “Industria 4.0” (ex. super ammortamento);

Beni immateriali strumentali nuovi

  • ricompresi nell’elenco di cui all’Allegato B della Legge 232/2016;

Scopri le altre soluzioni per innovare i tuoi processi aziendali con Vendor

Affiancamento operativo 4.0

Un team di esperti per la realizzazione dei tuoi progetti di innovazione.

VAI ALLA PAGINA

Diagnosi 4.0

La soluzione per la crescita 4.0. della tua impresa.

VAI ALLA PAGINA

Corsi Lean Six Sigma

Lean Six Sigma – Yellow Belt e Green Belt.

VAI ALLA PAGINA