Cerca nel sito

BLOG

Bando internazionalizzazione Lombardia 2022

incentivo export lombardia

Bando Internazionalizzazione - l'incentivo per export e fiere

La Regione Lombardia ha pubblicato i criteri essenziali del “Bando Internazionalizzazione 2022” per il quale stanzia 7.050.000 € . Si tratta di un contributo a fondo perduto e un finanziamento agevolato a copertura del 100% delle spese finalizzato a sostenere l’internazionalizzazione delle imprese lombarde.

La misura fa parte della nuova Programmazione PR FESR 2021-2027.

Chi sono i beneficiari dell’incentivo?

Possono richiedere il contributo le micro, piccole e medie con sede legale o operativa nella Regione Lombardia con almeno due bilanci approvati.

Quale contributo prevede il Bando?

  • L’agevolazione sarà concessa ed erogata fino al 100% delle spese ammissibili, per un importo massimo pari a 350.000 , di cui:
    • 80% sotto forma di finanziamento agevolato;
    • 20% sotto forma di contributo a fondo perduto;
    Il tasso nominale annuo di interesse applicato al finanziamento agevolato è fisso ed è pari allo 0%.

Quali sono gli interventi e le spese ammissibili?

Sono ammissibili i programmi di sviluppo internazionale per avviare o potenziare la presenza nei mercati esteri. in particolare, sono ammissibili le spese relative a:

  1. Partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’estero ed eventi collegati;
  2. istituzione di showroom/ spazi espositivi/ vetrine/ esposizioni virtuali;
  3. azioni di comunicazione ed advertising;
  4. consulenze in relazione al programma integrato.

Il progetto deve avere un investimento minimo pari a 35.000 €.

Si attende la pubblicazione del bando per conoscere la data di l’invio delle domande e ulteriori dettagli.

Aggiornato al 02.11.2022

Vuoi scoprire come ottenere il contributo per l’internazionalizzazione della tua impresa?

Richiedi il Caffè con l'Esperto

l’incontro non vincolante con il nostro consulente che ti permetterà di scoprire tutte le opportunità per la tua impresa