Cerca nel sito

BLOG

Regione Lombardia – Brevetti 2021: contributi per il deposito di brevetti

Lombardia Brevetti

Regione Lombardia

Brevetti 2021: contributi per il deposito di brevetti

Stanziato 1 milione di € per sostenere lo sviluppo o l’estensione di brevetti europei o internazionali delle micro, piccole e medie imprese della Lombardia.

Chi può richiedere il contributo?​

Possono richiedere il contributo le micro, piccole e medie imprese regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle imprese con sede legale o unità operativa sul territorio di Regione Lombardia.

A quanto ammonta il contributo?​

Si tratta di un contributo a fondo perduto di importo pari all’80% dei costi forfettari a copertura delle spese sostenute tra la fase di presentazione della domanda di deposito e fino alla pubblicazione del rapporto di ricerca da parte dell’organismo competente. I costi forfettari sono differenti in base al tipo di brevetto:

  • nuovo brevetto europeo/estensione di brevetto europeo: contributo = 5.680 € (costo forfettario 7.100 €)
  • nuovo brevetto internazionale/estensione di un brevetto internazionale: contributo = 7.200 € (costo forfettario = 9.000 €)

Quali sono le spese ammissibili?​

Sono ammissibili le attività funzionali al deposito di una nuova domanda di brevetto di un’invenzione industriale o di una sua estensione a livello europeo o internazionale comprovati dall’ottenimento di un rapporto di ricerca da parte dell’organo competente.

Attendiamo il bando attuativo per l’indicazione di tempi e modalità di presentazione della domanda.

 

Ti ricordiamo che se hai già brevetti a bilancio, è possibile rivalutarli e trarne un importante beneficio fiscale. Scopri di più sulla rivalutazione dei beni nell’articolo dedicato che trovi a questo link.

 

Vuoi sapere di più sugli incentivi a disposizione delle imprese della Lombardia?

Richiedi il Caffè con l'Esperto

sarai ricontattato al più presto per ricevere la tua risposta