Cerca nel sito

BLOG

ISI INAIL 2023- Il contributo fino a 130.000 € per la sicurezza delle imprese

contributo inail 2024

ISI INAIL 2023 - contributo fino a 130.000 € per la sicurezza delle imprese

Con uno stanziamento di 508,4 milioni di €  è stato pubblicato l’Avviso del Bando Isi Inail 2023 che nel 2024 supporterà le imprese che investono per migliorare le condizioni di salute e di sicurezza con un contributo a fondo perduto fino a 130.000 €.

 

Il Bando Isi 2023 presenta diverse novità che riguardano i seguenti ambiti:

  • risorse economiche
  • requisiti soggettivi
  • articolazione degli assi di finanziamento
  • interventi ammessi
  • innovazioni procedurali.

Chi sono i beneficiari del contributo a fondo perduto previsto dal Bando Isi Inail?

L’iniziativa è rivolta a tutte le imprese, anche individuali, comprese le imprese agricole, già costituite ed iscritte nel registro delle imprese alla data di pubblicazione dell’Avviso Isi 2023 (20 dicembre 2023).

Inoltre, I soggetti destinatari dei finanziamenti di cui agli Assi 1.1, 2, 3, 4 non dovranno aver ottenuto un provvedimento di concessione del finanziamento per uno degli Avvisi Isi 2020; Isi 2021 e Isi 2022. 

A quanto ammonta il contributo?

Si tratta di un contributo a fondo perduto fino al 65% e fino a un importo massimo di 130.000 €.

Quali sono le spese e gli interventi ammissibili?

Gli investimenti devono essere funzionali alla riduzione di un rischio presente nel Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) aziendale ed essere realizzati a partire dal 31 maggio 2024. Sono finanziabili le tipologie di Progetto ricomprese nei 5 Assi di Finanziamento:

  • Asse 1.1 

Riduzione dei rischi tecnopatici

-Asse 1.2

Adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

  • Asse 2

Progetti per la riduzione dei rischi infortunistici

  • Asse 3

Bonifica da materiali contenenti amianto

  • Asse 4

Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività ( scopri i settori ammissibili)

  • Asse 5

Progetti di Micro e Piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli.

I soggetti destinatari possono presentare una sola domanda di finanziamento in una sola Regione o Provincia Autonoma, per una sola tipologia di progetto tra quelle sopra indicate riguardante una sola unità produttiva. 

 

Il Bando ISI Inail rappresenta uno dei molteplici strumenti della finanza agevolata a supporto degli investimenti delle imprese.

Vuoi conoscere meglio gli incentivi per le imprese e capire come possono supportare i tuoi investimenti?

>>Leggi l’articolo dedicato agli incentivi per le imprese.

Come e quando presentare la domanda del contributo a fondo perduto previsto dal Bando Isi Inail?

Per ottenere il contributo a fondo perduto è necessario rispettare una serie di passaggi, riportati di seguito:

A seguito dell’aggiornamento della tabella temporale, le prime date utili per le imprese sono:

  • Compilazione domanda: dal 15 aprile al 30 maggio 2024;
  • Pubblicazione delle regole tecniche per l’invio del codice domanda: 16 maggio;
  • Download dei codici identificativi: dal 3 giugno 2024.

 

NOVITA’: La data del Click Day è il 19 giugno 2024. Successivamente, in data 28 giugno verranno pubblicati gli elenchi cronologici provvisori.
 

Leggi l’Avviso pubblicato sul sito dell’INAIL.

Aggiornato al 05.06.2024

Vuoi ottenere il contributo a fondo perduto fino a 130.000 € ?

RICHIEDI IL CAFFÈ CON L'ESPERTO

Grazie al quale scoprirai tutte le anticipazioni sulle opportunità in arrivo per la tua impresa.