Incentivi per tutela marchi

Incentivi per tutela marchi

Incentivi per tutela dei marchi: 

Riapre il Bando Marchi +3

Il Ministero dello sviluppo economico, con l’avviso pubblicato In “Gazzetta Ufficiale” ha rifinanziato il Bando Marchi +3,  l’agevolazione che sostiene la registrazione di marchi all’estero – comunitari e internazionali – da parte di micro, piccole e medie imprese.

Lo sportello che era stato chiuso il 3 maggio 2018, riaprirà l’11 Dicembre e resterà aperto fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Il bando sostiene le PMI nella registrazione:

  • Di marchi comunitari presso l’Euipo (Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale) – MISURA A
  • Di marchi internazionali presso l’Ompi (Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale) – MISURA B

Possono partecipare le MPMI con sede legale e/o operativa in Italia e che rispettino i seguenti requisiti:

  • Titolari del marchio/ oggetto della domanda di agevolazione
  • Aver ottenuto la pubblicazione della domanda di registrazione sul Bollettino dell’EUIPO (Misura A) e/o sul Registro internazionale dell’OMPI (Misura B)

Tutte le spese devono essere state sostenute dal 1° giugno 2016 e in data antecedente alla presentazione della domanda

Ricordiamo che l’agevolazione copre fino all’80% delle spese ammissibili (90% per USA e Cina).  L’importo massimo che si può richiedere è pari a 6.000 euro per la registrazione di marchi nell’Unione Europea, mentre può arrivare a 8.000 € per la registrazione di marchi internazionali e che designino Usa e/o Cina insieme ad un altro o più paesi.

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di 20.000 euro.

Per qualsiasi informazioni su questa interessante opportunità non esitare a contattarci.

Per visitare il il sito dell’agevolazione: clicca qui 

Tel. 0376 1961289

2018-12-10T16:30:52+00:00

Leave A Comment